MADAGASCAR - Nosy Bè

Grand Bleu Ecolodge

  • Volo + Soggiorno
  • 9 giorni / 7 notti
  • Ecolodge
  • Pernottamento e prima colazione

Lasciatevi incantare da questi delizioso Eco Resort e dalla sua incantevole posizione. 
La spiaggia di Andilana è una delle più scenografiche dell'isola, lunga, bellissima, orlata da palme che sembrano uscite da una cartolina, sabbia candida e fine e un mare incredibilmente turchese. Immerso in un rigoglioso giardino, Le Grand Bleu Eco Lodge regala paesaggi indimenticabili grazie alla sua terrazza solarium con una piscina a sfioro che si affaccia sul mare e sulla spiaggia. Un senso di pace e tranquillità vi pervaderà alla vista mozzafiato delle isole di Nosy Sakatia, Nosy Fanihy e Nosy Ratsy. Le Grand Bleu non è solo relax, è noto per essere un ottimo centro per mmersioni subacquee di pesca sportiva. Inoltre da Agosto a Novembre presso la struttura è possibile organizzare anche escursioni per vedere le balene megattere.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Dettagli

Descrizione struttura
Situato sulla penisola di Andilana, il Grand Bleu è un eco lodge molto semplice ed essenziale ma estremamente accogliente e gestito con cura e passione da una simpatica coppia francese, Jacques e Céline, da tempo trasferitasi in questo “paradiso tropicale di charme”, come loro amano definire il proprio lodge, per vivere a stretto contatto con una natura rigogliosa e incontaminata. Scendendo un breve sentiero si raggiunge una bella spiaggia, non attrezzata ma ricca di palme, in grado di garantire ampie zone d’ombra e di frescura. Questo tratto di costa è soggetto al fenomeno delle maree, come tutto il litorale occidentale, per alcune ore al giorno è possibile bagnarsi in acque calde e trasparenti mentre per il resto della giornata si possono fare lunghe passeggiate sull’interminabile bagnasciuga alla scoperta delle meraviglie che il mare lascia affiorare ritirandosi. Percorrendo un paio di chilometri lungo la costa si raggiungono delle baie bellissime con distese sconfinate di sabbia bianca e fine orlate da palme che sembrano uscite da una cartolina. Qui si trovano anche alcuni “negozietti” in legno improvvisati che vendono artigianato locale e pure un ottimo ristorante italiano, il Barocco. All’arrivo in hotel colpisce da subito la vista mozzafiato che si gode dalla bella terrazza ristorante panoramica, con annessa piscina a sfioro le cui acque si confondono all’orizzonte con quelle dell’oceano nella più classica ed esemplare concezione delle “infinity pool”. Tutto intorno lo sguardo si perde su un paesaggio dominato da una foresta tropicale incontaminata che crea un’atmosfera di pace e relax difficilmente descrivibili a parole. Da qui si può partire a piedi in totale sicurezza per spettacolari escursioni di trekking seguendo le sapienti indicazioni di Jacques e Céline che vi sapranno suggerire i sentieri migliori e più suggestivi, fra animate risaie d’altri tempi, fitti palmeti e alberi secolari, fino al cratere del vulcano Atsoa, a meno di 2 chilometri di cammino. I più allenati e intraprendenti potranno anche raggiungere Mont Passot, a 13 chilometri dall’hotel, raggiungibile anche in quad disponibile per il noleggio presso l’hotel stesso. Da lassù si può osservare uno dei tramonti più suggestivi di tutta la zona, con vista mozzafiato a 360 gradi sugli undici laghi vulcanici di Nosy Be, mentre in lontananza sarà possibile scorgere l’arcipelago delle isole Mitsio, tra le cui acque vedrete scomparire lentamente il sole. Un vero spettacolo della natura. Chi volesse abbinare alle bellezze paesaggistiche anche un’esplorazione della realtà culturale dell’isola non potrà perdersi una visita al suo suggestivo capoluogo, Hell-Ville.


Dove siamo
Andilana, a 150 m dalla spiaggia, 18 km da Ambatoloaka, 23 da Hell-Ville e 17 dall’aeroporto.


La spiaggia
di sabbia, a 150 m, non attrezzata. Teli mare disponibili presso l’hotel. Il mare è balneabile per alcune ore al giorno e poi si ritira con la bassa marea lasciando affiorare affascinanti fondali ideali per lunghe e rilassanti passeggiate.


Le camere
15 bungalow, tutti con terrazza o veranda, servizi privati, asciugacapelli, ventilatore al soffitto, connessione wifi gratuita, cassetta di sicurezza e minifrigo. A pagamento, aria condizionata (euro 7/gg). In base al numero di occupanti verranno assegnate unità di tipologia standard o family (min. 3 occupanti).


Ristoranti e bar
un ristorante, Le Turquoise, e un bar entrambi presso la piscina panoramica. Ai clienti in mezza pensione “in hotel” verranno assegnati tanti voucher quante sono le notti di soggiorno spendibili liberamente per pranzo o cena, anche due nello stesso giorno, avvisando la reception il giorno prima. L’opzione “pranzo o cena eat around” permette invece di pranzare o cenare in alcuni ristoranti selezionati tra cui lo stesso ristorante dell’hotel ”Le Turquoise”. Tale opzione è abbinabile sia al trattamento di pernottamento e prima colazione che al trattamento di mezza pensione in hotel.


Servizi
una piscina attrezzata con ombrelloni, lettini e teli mare a disposizione dei clienti, biliardo, area giochi per bambini, parcheggio e connessione wifi gratuita anche presso le aree comuni. A pagamento, servizio lavanderia e massaggi. Sono ammessi piccoli animali domestici (max 5 kg e su richiesta). Possibilità di noleggio bici e quad.


Sport
ping-pong, due campi da bocce e dama gigante. A pagamento, nelle vicinanze, immersioni, equipaggiamento snorkeling, canoa, kayak, campo da golf, equitazione. Possibilità di escursioni a piedi e in bicicletta.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Date e prezzi
Prezzo
dal 05/09/19 al 06/11/19
Quota base a persona in camera doppia
€ 1319
dal 07/11/19 al 11/12/19
Quota base a persona in camera doppia
€ 1299
dal 12/12/19 al 18/12/19
Quota base a persona in camera doppia
€ 1239
dal 19/12/19 al 24/12/19
Quota base a persona in camera doppia
€ 1499
dal 25/12/19 al 31/12/19
Quota base a persona in camera doppia
€ 1690
dal 01/01/20 al 04/01/20
Quota base a persona in camera doppia
€ 1575
dal 05/01/20 al 06/01/20
Quota base a persona in camera doppia
€ 1399
dal 07/01/20 al 15/01/20
Quota base a persona in camera doppia
€ 1329
Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Incluso/Escluso

I prezzi si intendono a persona in camera doppia per 9 giorni / 7 notti


LA QUOTA COMPRENDE:
Volo charter a/r da Milano
- Trasferimenti dall'aeroporto all'hotel e viceversa
- Sistemazione in camera doppia 
- Trattamento di pernottamento e colazione
- Assistenza in loco


LA QUOTA NON COMPRENDE:
- Prenota sicuro e altri oneri obbligatori euro 205.28 a persona
- Adeguamento carburante e carbon tax (se richiesto dalla compagnia aerea, viene comunicato a 21 giorni dalla partenza)
- Tassa di soggiorno euro 2.00 a persona a notte
- Visto Madagascar euro 35.00 a persona da pagare in loco
- Bevande e pasti non compresi nel trattamento
- Mance ed extra
- Tutto ciò che è non indicato in "la quota comprende"

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Appunti di Viaggio

Cosa fare a Nosy Be:
– Il C.N.R.O. (National Oceanography Reserch Centre) un museo che contiene 50 differenti varietà di pesci e varie specie di animali marini.
– La distilleria di Ylang-Ylang in cui si estrae l’olio di questa profumata pianta, e utilizzato come fissatore nei profumi o anche come profumo stesso. L’ylang-ylang è la pianta simbolo di Nosy Be e regala all’ isola l’appellativo di “isola dei profumi” per via dell’intenso e persistente profumo che questo fiore giallo libera nell’aria.
– Hell Ville, capoluogo e maggiore centro dell’isola che porta impresso i resti del colonialismo francese. I negozietti stradordanti di merci lungo la strada, il porto, gli edifici storici, i mercati colorati, la rendono molto pittoresca, attiva, e piena di vita.
– Ampombilava, una misteriosa foresta di Banyan, alberi molto particolari le cui radici svettano verso il cielo. Qui vive “L’albero sacro”, un enorme Ficus Benghalensis, i cui rami e le radici aeree hanno creato una cupola di oltre 50 metri di diametro, uno spettacolo incredibile.
– Dzamandzar, secondo centro più importante di Nosy Be dopo Hell Ville, sede della fabbrica dove si lavora lo zucchero di canna, e luogo ideale per acquistare il rum che qui viene distillato (voci affermano essere il migliore di tutto l’oceano Indiano).
– La bella cascata di Ampasindava alla quale si può accede percorrendo un suggestivo sentiero costeggiato da grandi felci.
– Ambatoloaka/Madirokely, vero centro della vita a livello turistico, e dove si trova la maggior concentrazione di ristoranti, dal tipico malgascio ad ambienti più raffinati, ma anche localini, negozi,diving center oltre a bar e biliardi dove i gestori, grazie alla loro spiccata simpatia fanno la differenza e si fanno ricordare, sono locali meno affascinati esteticamente di quelli frequentati normalmente dai turisti, ma trasmettono una calda e amichevole atmosfera malgascia. Da non dimenticare le irrinunciabili bancarelle che lungo la strada preparano spiedini di zebù, pollo o pesce e con pochi soldi, e in qualunque momento, si può gustare uno spuntino gomito a gomito con i locali.
– Andilana Beach, dove sorge la struttura alberghiera più grande e nota dell’isola. Sulla spiaggia di Andilana se sei Vasà (bianco e straniero) devi sopportare gli assalti dei locali che provano a vendere di tutto: frutta, massaggi, treccine, gita alle isole dell’arcipelago, tour nella foresta ecc…. Ma la spiaggia è bella e ampia, ci sono ristorantini e negozietti e l’ ambiente è molto rilassato. Sulla spiaggia di Andilana ho anche fatto ottimi scambi, le venditrici più giovani non sempre chiedono soldi per le loro merci, spesso propongono uno scambio. Chiedono di tutto: magliette, pantaloncini, ciabattine mare, ferma capelli, cappellini, purché “moderni” ai loro occhi; e scambiano di tutto, borse e pochette in rafia, tovaglie ricamate, parei coloratissimi, statue intagliate ecc. Ricordo con piacere il mio scambio migliore, un mio paio di ciabattine mare tremendamente logore ma di colore fuxia, in cambio di 3 parei meravigliosi. Contenta lei, contenta io!
– Mont Passot dalla cui cima è possibile ammirare i sette laghi sacri di Nosy Be e godere dei tramonti migliori. Quando il cielo si tinge di mille colori, la magia invade letteralmente questo posto.
– La Riserva Integrale di Lokobe una riserva a sud di Nosy Be che protegge l’ultimo lembo di foresta primaria dell’ isola, una foresta fitta e umida che ricorda quelle della Grand Terre, e habitat ideale del lemure Macaco, endemico di questa parte di Madagascar. Assolutamente da non perdere.
- Da non perdere assolutamente Nosy Iranja, due piccole e verdissime isole unite da una sottile lingua di sabbia corallina lunga un chilometro che appare solo con la bassa marea, 
- Nosy Tanikely il parco marino dai ricchi fondali ricchi e dalle spiagge candide 
- Nosy Komba l’isola dei lemuri, famosa proprio per le svariate famiglie di lemuri Macaco che la popolano e per l' ottimo artigianato locale
- Nosy Sakatia chiamata anche "Isola delle Orchidee" per i numerosi fiori di questo genere che la ricoprono oltre alle numerose piante tropicali e i vari tipi di corallo. È una meta apprezzata per gli appassionati di immersioni, snorkeling e mare spettacolare
- Nosy Fanihi, isola deserta con splendide spiagge e rifugio di migliaia di pipistrelli, isola ideale per snorkeling e relax
- Nosy Mamoko, piccola isola cinta di mangrovie, poco frequentata da visitatori ospita un villaggio di pescatori con le loro piroghe e una decina di capanne. Nel mezzo del villaggio si trova una piccola popolazione di grosse tartarughe terrestri e di lemuri che vivono a contatto con la popolazione    

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!

Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!